5 su 5

La regola del 3-2-1 per i backup aziendali

3, 2, 1.. no, non è il conto alla rovescia per l'autodistruzione, ma è la regola principale che governa i backup!

In questo articolo vi spieghiamo di cosa si tratta e perché è una regola che tutti dovrebbero conoscere quando vanno a disegnare il proprio sistema di backup.

Buona lettura!

Le 3 copie di dati 

Quando parliamo della regola del 3-2-1 i tre numeri significano che dobbiamo avere tre copie dei nostri dati su due sistemi di archiviazione differenti, che chiameremo storage per usare un concetto più tecnico. Fondamentale è che una di queste copie si trovi offsite, ovvero in un sito diverso da quello dove stanno le altre due.

Quando parliamo di tre copie di dati parliamo di copie in uso, più due copie di salvataggio, quindi 3 è il numero totale delle copie dei dati che dovremmo avere.

Si tratta di un numero minimo: il numero di copie, ovviamente, può essere anche superiore, garantendo più resilienza e più opzioni.

Perché servono 3 copie di dati?

Perché dobbiamo avere tre copie dei nostri dati? La risposta è semplice: all'aumentare del numero delle copie diminuisce sensibilmente la possibilità che tutte contemporaneamente possano risultare danneggiate o inutilizzabili.

Facciamo qualche esempio di possibili situazioni.

Primo caso. Abbiamo i nostri dati aziendali su un server e abbiamo una singola copia: se avviene un danneggiamento non abbiamo alcuna copia per poter recuperare i dati. Fine dei giochi.

Secondo caso. Facciamo una copia dei dati sullo stesso server, non accessibile a nessuno: se si sciupa o si corrompe un file abbiamo la prima copia, che ci salva e ci permette di recuperare la situazione.

Terzo caso. Abbiamo sempre due copie sullo stesso server, ma il server si rompe e entrambe le copie a questo punto risultano inutilizzabili. Per questo motivo è fondamentale introdurre il concetto di avere due sistemi di archiviazione differenti: con una terza copia su uno storage differente il problema sarebbe risolto e i nostri dati non sarebbero andati persi.

Quindi, riassumendo, avremo un dato principale, una copia dei dati sullo stesso sistema di archiviazione del dato principale, e una terza copia su uno storage diverso. 

La copia offsite

A questo punto si introduce l'uno.

L'uno è la necessità di avere una di queste copie offsite, quindi che sia in una seconda locazione.

Nel caso di un'azienda si tenderebbe a dire che questa seconda copia può stare in un'altra stanza, quindi, se abbiamo il server nel CED, la seconda copia può stare in una stanza dall'altra parte dell'edificio, sempre protetta e sempre messa in sicurezza.

Nel caso del Cloud, invece, si tende a dire che questa seconda copia deve stare in un'altra locazione geografica, perché ovviamente le risorse del Cloud stanno all'interno di un Data Center e il Data Center nella sua interezza potrebbe essere oggetto di un problema. Quindi, la seconda copia sta in una seconda località geografica e questo dovrebbe coprire tutte le casistiche di problemi, permettendoci di sopravvivere a qualunque tipo di incidente.

Facciamo un esempio. 

Poniamo il caso di avere i nostri dati aziendali nel Data Center X. Questo Data Center è locato in una zona sismica ed io ho sia i miei dati in produzione nel Data center, sia la mia copia all'interno dello stesso.

La terza copia deve essere necessariamente in un altro Data Center perché, nel caso di un evento sismico grave, questo potrebbe impattare per intero il Data center e la copia remota mi consentirebbe di recuperare la copia dei miei dati.

Il backup è quella polizza assicurativa di cui si scopre di aver bisogno solo nel momento della necessità e non aver pensato prima a questi problemi rischia poi di avere un impatto molto grave sulla nostra attività.

In All You Cloud abbiamo avuto esperienze di clienti che precedentemente non avevano valutato correttamente tutte queste possibilità e che in passato si sono trovati ad avere anche perdite consistenti di dati a causa di eventi che non erano prevedibili.

Oggi per questi clienti, con l'approccio di All You Cloud attento a tutte le tematiche del backup, i dati di questi clienti sono al sicuro, replicati su due locazioni geografiche.

Conclusioni

Ricapitolando, tutti questi elementi di cui abbiamo parlato sono fondamentali per la costruzione di un efficiente sistema di backup a tutela dei dati aziendali.

Noi di All You Cloud quotidianamente applichiamo tutti questi principi per garantire i dati dei nostri clienti e, a meno che non arrivi un’apocalisse informatica, i loro dati sono al sicuro!

Se vuoi valutare come nel tuo sistema di backup aziendale sono stati applicati tutti i concetti che abbiamo spiegato oggi o, viceversa, se vuoi progettare insieme un nuovo sistema di backup che tenga conto di tutti questi elementi, puoi visitare la nostra pagina Contatti e compilare il form. Saremo felici di aiutarti e di risolvere ogni tuo dubbio!

Iscriviti alla Newsletter

Parlano di noi

© 2022 – 2023 All You s.r.l. Privacy PolicyCookie PolicyMade with 👑 by Midable ®
cross menu